.: Home     .: Chi siamo     .: Dove siamo     .: Staff     .: Progetti realizzati     .: Business Partner     .: News     .: Eventi     .: Stampa    
Consulenza Direzionale
 Pianificazione e controllo
 Management commerciale
 Project management
 Temponary Management
 Mediazione Tecnologica
 Relazioni & Lobbying
Information Technology
 Soluzioni ERP
 Soluzioni CRM
Finanza Agevolata
 Fondi nazionali
 Programmi comunitari
Sviluppo Locale
 Project financing
 
Il project financing
 I nostri servizi
 Programmazione negoziata
 Progetti di sviluppo

ARISTEIA
EURelations G.E.I.E
GEI
.: Project financing / Il project financing

La finanza di progetto, o project financing è una forma di Public Private Partnership (Partenariato Pubblico e Privato) per la realizzazione di infrastrutture pubbliche. Si tratta di una tecnica di progettazione e programmazione degli interventi, soprattutto di natura strutturale, di provenienza anglosassone.

Un’operazione di finanza di progetto si caratterizza per la capacità del progetto di autofinanziarsi, producendo flussi di cassa sufficienti per ripagare i prestiti accesi per il finanziamento dell’opera e garantendo al contempo una adeguata remunerazione del capitale investito.

Con l’istituzione di una Unità Tecnica di Finanza di Progetto all'interno del CIPE, il Governo promuove la partecipazione di soggetti privati, prima limitata ai grandi sistemi a rete (trasporti autostradali, ferroviari, sistemi aeroportuali), anche agli interventi che interessano singole comunità (parcheggi, metropolitane, trasporti locali, trattamento delle acque, gestione del patrimonio artistico).
Semplificando, una serie più o meno ampia di soggetti economici (imprese private, banche, portatori di capitale, fornitori, la parte pubblica se del caso, altri) si accordano per la costituzione di una società di capitali, il cosiddetto special purpose vehicle (spv), o «società di progetto», il cui solo fine consiste nella realizzazione e gestione di un'opera di comune interesse; raggiunto il fine la società si scioglie.

L'obiettivo di fondo è quello di consentire lo sviluppo di un'iniziativa altrimenti non attuabile da parte di alcuno, perché troppo rischiosa o troppo impegnativa. Con la finanza di progetto si realizza una convergenza di interessi tra la pubblica amministrazione, interessata alla realizzazione dell'opera o del servizio minimizzandone i costi di realizzazione, e il privato, interessato ai ritorni economici legati alla realizzazione e gestione dell'opera o del servizio

L’accordo tra l’amministrazione pubblica e partner privato può avvenire secondo modalità diverse: il privato può avere il compito di realizzare le strutture o di gestirle, oppure può svolgere entrambe le attività. Tale concessione avviene per mezzo della costituzione di una Società di progetto. Il finanziamento, quindi, non è diretto ad un soggetto preesistente, bensì va a beneficio di una Società di progetto, la Special Purpose Vehicle, costituita per l’occasione, la cui esclusiva finalità è la realizzazione e/o la gestione del progetto stesso.


Download:
Normativa riferimento sul Project Financing
DPR 21 dicembre 1999, n. 554 (estratto)
Legge 11 febbraio 1994 n. 109 (estratto)
  scrivici | :: Home     :: Disclaimer     :: Staff     
Copyright © Global Consulting - Tutti i diritti riservati    
.: Portale realizzato da Global Consulting :.
.: P.IVA:01457750675 :.