.: Home     .: Chi siamo     .: Dove siamo     .: Staff     .: Progetti realizzati     .: Business Partner     .: News     .: Eventi     .: Stampa    
Consulenza Direzionale
 Pianificazione e controllo
 Management commerciale
 Project management
 Temponary Management
 Mediazione Tecnologica
 Relazioni & Lobbying
Information Technology
 Soluzioni ERP
 Soluzioni CRM
Finanza Agevolata
 Fondi nazionali
 Programmi comunitari
Sviluppo Locale
 Project financing
 Programmazione negoziata
 Progetti di sviluppo

ARISTEIA
EURelations G.E.I.E
GEI
.: dettaglio news :. elenco news
[01/12/2010 - ]
Bando POR FESR Abruzzo per acquisizione servizi qualificati

Sul BURA Speciale n. 70 del 1 dicembre 2010 è stato pubblicato il bando dell’Attività 1.2.3. “Promozione delle PMI attraverso servizi qualificati”. Con questo Avviso pubblico la Regione Abruzzo vuole incentivare l’acquisizione di servizi innovativi promuovendo le condizioni operative per favorire il collegamento tra il mondo della ricerca e quello della produzione.
I Servizi qualificati finanziabili sono descritti nel “Catalogo dei servizi qualificati per le PMI dell’Abruzzo”. I Servizi si dividono in servizi qualificati di primo livello, per aiutare le imprese a mettere a fuoco la propria posizione competitiva, tecnologica, organizzativa, gestionale, con una valutazione del proprio potenziale; e in servizi qualificati specializzati di supporto ai processi di innovazione tecnologica, dalla fase di generazione delle idee fino alla progettazione, test e prove, ricerche di mercato e comunicazione.

L'avviso pubblico è suddiviso in due linee di intervento, Linea A e Linea B.

La Linea A è destinata alle micro, piccole e medie imprese o Consorzi/Società consortili che esercitano attività diretta alla produzione di beni e/o servizi non aggregate ai costituendi poli di innovazione. Nel caso di Raggruppamento Temporaneo di Impresa le condizioni di accesso si applicano a tutte le imprese aggregate. Le imprese possono richiedere non più di 5 servizi per un investimento complessivo finanziabile non inferiore a 50.000 mila euro e non superiore a 150.000 mila euro. Nel caso di richieste presentate da forme associate la spesa massima ammissibile sale a 200 mila euro. La domanda deve essere inoltrata entro il 15 febbraio 2011.

La Linea B è destinata alle micro, piccole e grandi imprese, aggregate ai costituendi Poli di Innovazione. L'investimento non potrà essere inferiore a 80 mila euro e superiore a 250 mila euro. Nel caso di richieste associate la spesa ammissibile è pari a 300 mila euro. La domanda deve essere inoltrata entro il 15 giugno 2011.
 

Restiamo a Vostra disposizione per ulteriori informazioni e per l’assistenza tecnica per la presentazione delle domande.

 

 
  scrivici | :: Home     :: Disclaimer     :: Staff     
Copyright © Global Consulting - Tutti i diritti riservati    
.: Portale realizzato da Global Consulting :.
.: P.IVA:01457750675 :.